speciale
rss

Gioca, il Siena, in bianco-nero,
della Juve i due colori,
e il ribrezzo più sincero
scende dentro i nostri cuori.

Sono messi molto peggio
in classifica, i senesi:
se finisse col pareggio
ne godrebbero per mesi.
Ebbe, Siena, il Buoninsegna
(non Bonimba: l’altro, Duccio),
e sul campo ne par degna.
Mentre il Napoli, qual cruccio!

Maggio è assente o latitante,
Blasi tira indietro il piede,
Zalayeta è un elefante
e Gargano non si vede.

Noi c’abbiamo gli spaghetti,
loro solo un Maccarone
che s’infila in spazi stretti,
però spreca l’occasione.

Ma qua stiamo a Fuorigrotta,
che non è Piazza del Campo:
qui si sgomita, si lotta.
Ringhia il Napoli, e in un lampo

cambia volto la partita.
Cross di Hamsik, segna Maggio,
e non è mica finita:
Denis, tuo, l’estremo oltraggio!

Puoi tornartene in Toscana,
con due reti, caro Siena.
La speranza tua fu vana:
solo noi restiamo in scena!

Tags: , , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!