speciale
rss

Mal di Gol

29-03-09 - categoria Mal di Gol

(P)RIMA E DOPO
(Componimento per l’arrivo di Roberto Donadoni)

Che dite: esiste, un dio dei rimatori?
Quello con la D grande, è dei poeti:
io sto parlando dei lavoratori
della penna; non proprio analfabeti,

ma molto limitati, certamente.
Tra costoro, di genio alquanto avari
infilateci pure lo scrivente
(non è falsa modestia, amici cari…)

Per far rima con Rossi e con Spalletti,
oppure con Del Neri e Novellino
non c’è bisogno d’essere Ungaretti:
non serve un letterato sopraffino.

Per me, quattr’anni di sudori freddi:
“Come la faccio questa rima, come,
con questo nome tanto strambo: Edy,
e Reja, un in-rimabile cognome?”

M’è venuto in soccorso il presidente,
della famiglia dei De Laurentiis
(pure lui un impossibile cliente:
(dov’è una rima che finisca in “entiis”?).

S’è incontrato – in segreto – con Marino,
ed Edy Reja l’hanno fatto fuori.
Tremava il rimatore, poverino:
“Tra i possibili nuovi allenatori

qual nome astruso mai mi toccherà?”
Aurè, Pierpaolo, siete stati buoni:
per ridestar la squadra e la città
avete scelto un grande: Donadoni.

Co ‘sto nome vien facile, la rima,
anche a uno scrittorucolo inesperto.
Avete visto? Ho fatto già la prima,
e adesso la seconda: con “Roberto!”

Donadoni Roberto: benvenuto.
Te lo gridiamo tutti quanti, in coro.
Chi non ti apprezza, dovrà stare muto:
lo zittirai, facendo un gran lavoro!

Tags: , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!