speciale
rss

“Penultima: Signore, ti ringrazio”.
Queste parole al ciel manda il tifoso,
che ormai più non resiste a questo strazio,
a questo coma lungo e vergognoso.

Sessant’anni compiva il Presidente,
e un regalo lo avrebbe assai gradito:
ma agli azzurri non gliene importa niente.
Trasferta?L’uno fisso è garantito.

Prima faceva freddo, ora fa caldo,
e quest’afa improvvisa è una tortura;
ma il Napoli rimane sempre saldo.
Per lui non conta, la temperatura:

come faceva schifo a zero gradi,
tanto fa schifo intorno ai trentadue.
Cambiano i luoghi, cambiano gli stadi,
ma la squadra sta sempre sulle sue.

Ormai però sta pure sulle nostre:
la perdemmo del tutto, la pazienza.
Ragazzi, ora si scende dalle giostre:
di tutti voi possiamo fare senza!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=on0eLbgOxXA[/youtube]

Tags: , , , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!