speciale
rss

E’ questo che ha di bello,
il campionato: come la vita,
non si gioca
in un’unica partita.
Il tempo si dà il tempo di accadere:
oggi salva un portiere,
domani lo condanna.
Prima la manna, dopo la mannaia.
Alla stagione gaia
fa seguito l’autunno, e viceversa.
Il Napoli di Siena lo dimostra.
Ieri, la giostra; quelle partite (tante)
vinte all’ultimo istante,
quando pure la zona Cesarini
era andata oramai sotto la doccia.
Se ieri era bisboccia, adesso sboccia
una stagione appena un po’ più amara.
Il gol è diventato merce rara:
quello che andava bene, ora va peggio.
E noi? Dopo l’ennesimo pareggio
ce la prendiamo con filosofia.
Chi lo sa: forse a dirlo è tropo presto,
ma il Napoli è da sesto/ottavo posto.
E che Mazzarri ci smentisca,
tosto.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=c2jJGiZVMcU[/youtube]

Tags: , , , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!