speciale
rss

Diluvia, al Rigamonti, e soffia il vento.
Dopo la delusione milanista
pretende, il Napoli, un risarcimento.
Oggi Brescia sia terra di conquista!

Contro una squadra senza centrocampo,
che non vuole scoprirsi; che si chiude,
questo Napoli certo non è un lampo.
Fraseggia, gigioneggia, e non conclude,

tanto che in fondo, a fare più paura
è quel loro attaccante lungagnone,
Caracciolo: che sbaglia la misura,
ma ci spaventa in più di un’occasione.

Secondo tempo: il tempo è sempre uguale.
Dal cielo plumbeo, pioggia a catinelle,
e il Napoli riprova a fare male:
ne vedremo – speriamo – delle belle.

Ne vediamo, alla fine, una soltanto:
guizzo dello slovacco, palla in mezzo,
Lavezzi-gol: il Pocho, il nostro vanto,
ma questo lo sappiamo già da un pezzo.

Male, ancora, i bresciani, poverini,
che di nuovo si sono rotti i denti.
Traballa la panchina di Iachini,
ma sono fatti loro: noi, contenti…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=0n9T2ZWiuhI[/youtube]

Tags: , , , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!