speciale
rss

E’ molto triste, il povero cronista,
per una situazione non prevista
(ma che forse, doveva prevedere…)
Si stava crogiolando nel piacere
per l’ultima vittoria, al sant’Elia:
sembrava scongiurata la malia
delle sdrucciole, e invece salta fuori
un tormentone nuovo: i giocatori.
Ve lo spiego all’istante, in un momento:
Zarate, lui, dove ce l’ha l’accento?
E Floccari – che venga fulminato! –
in che maniera viene pronunciato?
La Lazio ha vinto in modo convincente:
va detto che non ha rubato niente.
Di certo la sconfitta è sempre dura,
ma non è questo che ci fa paura:
noi temiamo la beffa del destino,
il quale, carognone sopraffino,
dal vecchio sdrucciolar ci tira fuori,
ma ci fa sdrucciolar sui giocatori.
Si preparano giorni molto amari,
a sillabare i prossimi avversari,
per sapere di chi c’è da temere.
Ma un po’di pace, si potrebbe avere?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=x460bSvss6U[/youtube]

Tags: , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!