speciale
rss

Dopo le due terribili serate
(a San Siro, e ancor prima, al Madrigal),
che si accusasse il colpo, era fatal:
lasciano cicatrici, le mazzate.

Nel primo tempo, un gol ci stava bene:
al pressing ci si dedica con zelo.
Se non si segna, in fondo è per un pelo,
e di questo ciascuno ne conviene.

Ma nel prosieguo il Napoli s’affloscia:
pur mantenendo saldo il suo comando,
farà paura sol di quando in quando.
La squadra non ci crede? Appare moscia,

ed alla fine rischia più di un po’:
con Lucarelli e Yebda, si sbilancia,
e nel finale so’ dolor’e pancia.
Fortuna che De Sanctis ci pensò…

E mò? Facciamo corsa su noi stessi:
che non c’è gara con le milanesi
lo sapevamo già da molti mesi.
Noi siamo sognatori: mica fessi!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Unyi3PoKB9o[/youtube]

Tags: , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!