speciale
rss

Per non gettare nella pattumiera
tanti mesi di sforzi e sacrifici;
perché non ci raggiungano i nemici
c’è soltanto da vincere, stasera.

Pur se spinto all’attacco dal pienone
il Napoli rimane sulle sue:
contro i grifoni, dal duemilaedue
qui non si vince (brutta tradizione…)

Nel primo tempo, è latitante il gioco.
Cade una pioggia gelida, a secchiate,
e il Napoli ha le polveri bagnate:
forse è per questo che combina poco.

Nella ripresa arriva la fiammata
(pensando alle due reti di Pazzini?),
e per i rossoblu di Ballardini
la partita  si fa più complicata.

Non che Cavani brilli, né Lavezzi:
ma le grandi giocate di Dossena
che sulla fascia sembra molto in vena,
dicono: Avanti, che ne abbiamo i mezzi!

Fa Preziosi: “Resisto, non desisto:
voi non l’espugnerete, il mio fortino.”
Ma quando il pari pare ormai vicino,
va in rete lo slovacco (lo si è visto).

Genoa, sei sconfitto! Fatti in là.
Sdrucciolo, l’infingardo ottavo nano
appartiene a un passato ormai lontano.
Sii benvenuta, Champions, in città!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=iF9n4lfyAmU[/youtube]

Tags: , , ,

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!