speciale
rss

Si scende in campo ancora.
Stavolta tocca al Chievo,
ma dopo un quarto d’ora
io già non ci credevo.

La squadra è sottotono,
il calo è generale.
Il fisico par buono,
però è basso il morale.

Perdere, e in malo modo,
dopo quella mezz’ora:
c’è da appendere al chiodo
le scarpe. Brucia ancora…

E perdere Fawzì
per tutta la stagione,
non lo si può capì…
Che brutta situazione!

Finite le vittorie,
son giunti i tempi bui?
Non c’inventiamo storie:
pure con Mario Rui

si può volare in alto.
Basta un po’ di riposo
per ritrovar lo smalto…
Non piangere, tifoso:

c’è Sarri, un condottiero
che sbanda, ma non crolla.
Maurizio è un uomo vero:
non è una pastafrolla!

Sì: siamo affaticati,
ma non di certo in crisi.
Torniamo riposati:
torneranno i sorrisi!

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!